Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Cerca il Dentista
Dr. Aldo Amato

Dr. Aldo Amato

Via Roma, 73 - BORGORICCO (Padova)

Tel: 049 5798452  

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Dr. Massimo Tabasso

Dr. Massimo Tabasso

Via Novellis, 4 - SAVIGLIANO (Cuneo)

Tel: 0172 715096 Cel: 333 3413267

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Dr. G. Marcello Costa

Dr. G. Marcello Costa

Via Valverde, 9/e - SCIACCA - AGRIGENTO (Agrigento)

Tel: 0925 85399 Cel: 393 9545555

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Impianti Dentali

Impianti dentali

L’utilizzo degli impianti dentali (e l’implantologia in generale) si è rivelato negli ultimi tempi di enorme aiuto e importanza per la sostituzione dei denti persi. Grazie all’ausilio degli Impianti Dentali, i pazienti edentuli possono migliorare in modo significativo la qualità della loro salute, e della loro vita in genere. I denti naturali possono essere persi nei modi più svariati, dando luogo non solo a disagi di tipo estetico, ma anche (cosa ben più importante) a problemi di tipo funzionale, a carico dell’apparato masticatorio in primis, ma anche a danno della fonazione e dell’attività respiratoria. Qualora l’edentulismo fosse in uno stadio particolarmente avanzato e non venisse curato in modo tempestivo, potrebbero inoltre scatenarsi numerosi altri problemi anche a danno di altri apparati dell’organismo. L’impianto dentale consta essenzialmente di due parti principali: la vite e il pilastro. La prima viene inserita chirurgicamente nell’osso del paziente, mentre il secondo svolge il compito di creare una connessione fra la vite e la struttura protesica. Si parla di "Implantologia a carico immediato" quando nell’ambito della stessa seduta (o comunque entro 24-48 ore dall’inserimento degli impianti dentali) vengono fissate anche le corone provvisorie o la dentiera definitiva. Si parla invece di "Implantologia a carico differito" quando gli impianti inseriti vengono fissati o "caricati" alcuni mesi dopo il loro inserimento. Le due tecniche sono entrambe affidabili e valide; la tecnica a carico immediato consente anche di avere costi più contenuti, perché prevede un numero inferiore di interventi/controlli; tuttavia, per potersi avvalere del carico immediato è necessario che l'impianto abbia un’ottima stabilità primaria, ovvero un’ottima tenuta nell’osso. Sarà lo specialista implantologo a valutare se sia meglio optare per il carico differito o per il carico immediato.

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Scrivi a: staff@dentisti-italia.it

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK