Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Cerca il Dentista

Implantologia a Carico Immediato

Impianto a carico immediato

Quando parliamo di implantologia a carico immediato, siamo nell’ambito della medicina odontoiatrica e, più in specifico, nella branca di essa conosciuta come implantologia. L’implantologia a carico immediato, come tutta l’implantologia, si occupa del ripristino delle funzionalità, degli equilibri e delle forze proprie del cavo orale e delle arcate dentali, compromesse dall’azione degenerativa di qualche malattia o per la normale usura data dallo scorrere del tempo. Le funzionalità del cavo orale sono molte, e non si esauriscono con la sola masticazione: ad essa vanno aggiunte infatti la respirazione, la digestione e la fonazione. Questo perché la normale emissione dell’area può essere ostacolata da qualche malformazione dentale, prime cause di mal occlusioni; la fonazione può risultare errata, soprattutto nella pronuncia delle “dentali”; la digestione può essere affaticata dai cibi non masticati con la dovuta perizia e precisione. Un problema ai denti può dunque compromettere larga parte del nostro organismo. Quali sono i metodi di intervento? Come si possono combattere le mal occlusioni? Spesso in modo chirurgico, o mediante la sostituzione dei denti storti, rotti o del tutto mancanti, con l’applicazione di appositi dispositivi odontoiatrici, le note protesi, in grado di sostituirsi perfettamente alla dentatura normale assurgendone i diversi compiti. L’implantologia a carico immediato è infatti una pratica chirurgica, di recente sviluppo, in grado di sostituirsi per la maggior parte dei casi, a più vecchie pratiche, su tutte l’implantologia a carico differito. Con l’implantologia a carico immediato si ha la possibilità straordinaria di dimezzare i tempi di intervento, nonché far sottoporre il paziente ad operazioni più rapide e meno invasive rispetto a quelle del passato. Questo grazie soprattutto ai passi da gigante fatti nello sviluppo di macchinari che assistano e aiutino i medici nello svolgimento del loro compito, sia nel livello prettamente chirurgico che in quello diagnostico. In che modo? Innanzitutto i nuovi software permettono di realizzare immagini virtuali dell’interno del cavo orale del paziente. Capire il problema in modo più accurato, aiuta di certo ad una sua più rapida e migliore risoluzione. Il medico inoltre, lavorando in modo diretto sulle immagini, può individuare con molta precisione i punti in cui forare l’osso del paziente, per inserire al suo interno i perni in titanio, futuri punti di appoggio delle protesi. Una volta inseriti i perni, che sono in titanio poiché è un materiale estremamente biocompatibile con le mucose dell’organismo, su di essi viene agganciata la protesi realizzata nel laboratorio odontotecnico. La novità portata dall’implantologia a carico immediato, è proprio l’applicazione delle protesi subito dopo l’inserimento dei perni in titanio. Con le tecniche precedenti, era necessario attendere un periodo tra i due interventi, periodo utile a monitorare proprio il livello di legame tra perno ed organismo. Questo infatti, può far scattare dei meccanismi di autodifesa che si concretizzano nel rigetto dei corpi estranei inseriti. La situazione allora può divenire grave. Questo tipo di intervento dunque rappresenta una delle avanguardie della ricerca e della sperimentazione della medicina odontoiatrica, sempre tesa ad affinare le su e tecniche di intervento, di diagnosi e di cura. Sperimentazioni e ricerche naturalmente sempre tesa a recare vantaggi sia per i medici, che possono utilizzare protocolli di intervento più semplici e rapidi, sia per i pazienti, che riescono a superare problemi anche gravi di edentulismo in tempi davvero ridotti e con conseguenti costi inferiori.

A chi posso rivolgermi?

VERONA

- www.dentista-verona.it: sconti e promozioni sui trattamenti di implantologia dentale.

LATINA

- www.studiocompagni.it: il punto di forza dello studio dentistico è la chirurgia avanzata e implantare.

CIVITANOVA MARCHE

- www.dentistacivitanovamarche.it: trattamenti di implantologia avanzata e chirurgia orale.

Implantologia All on Four

All on Four è una nuovo metodo implantologico che sta riscuotendo sempre più successo tra i pazienti edentuli.

Possono essere ristabilite due intere arcate in poche ore, fissandole su soli quattro perni in grado di sostenere il carico protesico. I quattro perni in titanio vengono inseriti nella zona anteriore rispettando un’angolazione brevettata risolvendo un problema non di poco conto che riguarda la scarsa volumetria ossea riscontrabile spesso nei pazienti anziani. All on Four significa “tutto su quattro” e quindi vanta una struttura leggera e un’invasività ridotta per un grande risultato finale. L’edentulismo provoca gravi danni nel tempo, in primis all’apparato digestivo: la masticazione è impossibile, si deve rinunciare ad alimenti che sono indispensabili per i nutrienti che forniscono all’organismo, col rischio di deperimento. La respirazione è difficoltosa e l’attività fonatoria è compromessa. Il disagio psicologico è aumentato dall’imbarazzo di esporsi agli altri, parlando o sorridendo, con la conseguenza che ci si ritira completamente dalla vita sociale. E oggi, in cui la terza età è solo l’inizio di una nuova fase della vita, in cui si è ancora molto attivi, si comprende che l’edentulismo può essere un grosso limite. All on Four è una delle soluzioni dell’edentulismo.

Il dentista opera con l’ausilio di un software dedicato che semplifica tempi e modalità operative, annullando il margine di errore.

Chi sceglie di sottoporsi ad All on Four deve avere la consapevolezza che l’igiene quotidiana del cavo orale è indispensabile per mantenere la salute dei denti, anche dei nuovi. Ha una seconda possibilità e non deve sprecarla. Alcol e tabacco andrebbero per questo evitati.

Altre letture sull'implantologia:

- www.implantologiaelettrosaldata.it
- www.sosimplantologia.it

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Clicca Qui

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK